Ricamo su carta. La tecnica e come iniziare

Ricamo su carta. La tecnica e come iniziare

Ricamo su carta. La tecnica e come iniziare

Il ricamo su carta è una tecnica creativa, molto semplice, che ci permette di trasformare, decorare e personalizzare carta e cartoncino, liscio o ruvido, bianco o colorato. La tecnica può essere utilizzata anche su carte speciali, come la carta di riso, o su sughero.

È un modo divertente per dare carattere a chiudipacco, segnalibri, cartoline e per aggiungere elementi nei nostri progetti di scrapbooking; possiamo anche personalizzare il nostro diario o agenda, il bullet journal.

Che siano scritte o disegni, la tecnica del “paper embroidery” è uguale a quella del ricamo su tessuto; in questo caso, però, realizziamo la decorazione su carta o materiali simili. I motivi decorativi possono essere geometrici, riprendere o riprodurre sagome di ogni forma e dimensione, semplici o più complessi. Sulla carta, i punti del ricamo che rendono meglio sono quelli base (punto indietro, catenella, nodi francesi). Bisogna, comunque, fare pratica, specialmente se non siete ricamatrici neofite.

Ricamo su carta: i materiali

Per iniziare a ricamare su carta servono pochi materiali immancabili in una stanza del cucito o craft room. In particolare, sul tavolo da lavoro occorre avere:

  • carta e cartoncini (anche colorati)
  • Forbici e cutter
  • Aghi da rammendo o da ricamo
  • Filo da ricamo
  • Matita
  • Gomma
  • Carta carbone
  • Base in polistirolo o sughero
  • Punteruolo

Una volta predisposto tutto il materiale, possiamo iniziare il nostro ricamo su carta.

Punteruolo

Come ricamare su carta

La prima cosa da fare per iniziare un progetto di ricamo su carta è disegnare la sagoma del soggetto sul retro del foglio di carta. Possiamo disegnare a mano libera o stampare il soggetto e ricalcarlo con la carta carbone. Ricordate che girando il foglio sul dritto, l’immagine sarà speculare. Tracciate i contorni con una linea sottile, senza pressare; in questo modo, sarà più facile cancellare le linee guida e non si vedranno i contorni.

Una volta tracciata la silhouette sul foglio, adagiatelo sulla base in polistirolo o in sughero. Seguendo le linee, perforate la carta con il punteruolo ad intervalli regolari; dovete ottenere delle linee di puntini equidistanti uno dall’altro. La distanza tra un puntino e un altro dipende dal progetto; l’importante è che i forellini non siano troppo vicini uno all’atro per evitare che, durante la lavorazione, il foglio si danneggi e strappi.

La lavorazione

Come nei progetti di ricamo, avviate la lavorazione senza fare nodi; dovete tenere l’estremità del filo con la mano o, in alternativa, fissate il filo sul retro del foglio con un po’ di nastro adesivo rimovibile.

Ricamate con il punto desiderato la sagoma, inserendo l’ago da ricamo nei buchini precedentemente fatti sulla carta con il punteruolo. Chiudete il lavoro sul retro.

Completato il progetto, cancellate delicatamente con una gomma le linee di matita ancora visibili e rimuovete il nastro adesivo.

Per coprire la lavorazione sul retro, incollate sopra un foglio di carta delle stesse dimensioni.

Note

Scrivete nei commenti, o inviate un messaggio a creativain.gb@gmail.com per qualsiasi informazione. Condividete e menzionatemi come fonte sul vostro progetto. Lo schema non può essere copiato e venduto ma solo condiviso e realizzato liberamente. Grazie.

CreativaIn© – Giovanna Barone

Creativa In

Ciao, benvenuti! Mi chiamo Giovanna Barone e sono una giornalista e insegnante per professione. Questo blog, testata giornalistica online, nasce per condividere con voi la mia passione per l’handmade e la creatività a 360°. Curiosando e cercando tra gli articoli proposti nelle varie categorie potrete trovare diverse idee, schemi, tutorial da cui trarre ispirazione. Gli articoli non possono essere copiati e venduti ma solo condivisi e realizzati liberamente. Una volta realizzato il progetto, menzionatemi come fonte. Contattatemi per qualsiasi informazione. Grazie, Creativa In©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *