Maialino amigurumi. Schema e spiegazione a uncinetto

Maialino amigurumi. Schema e spiegazione a uncinetto

Maialino amigurumi. Schema e spiegazione a uncinetto

Gnuf gnuf! Chi resisterà al suo musino? Piccolo e tenero, il maialino amigurumi può diventare un gadget, un regalo, un gioco per bambini ma anche un buffo portachiavi per i più grandi.

Da regalare e personalizzare con i colori che preferite, lo schema e la spiegazione del progetto permette di realizzarlo in mezza giornata. Dopo aver preparato le varie parti, bisognerà cucirle tra loro.

Ecco, quindi, come realizzare il simpatico porcellino ad uncinetto e l’elenco dei materiali e dei punti utilizzati per farlo.

Scheda tecnica e materiali

Altezza: 5×5 cm circa

Difficoltà: facile

Materiali:

  • Filo di cotone (50 gr) rosa
  • Uncinetto 2,5 mm
  • Imbottitura di poliestere
  • Ago da cucito curvo
  • Ago da lana
  • Marcapunti
  • Forbici
  • Colla per stoffa
  • 2 Occhietti mobili (5 mm)

Punti utilizzati e abbreviazioni:

Profili del maialino amigurumi

Schema maialino amigurumi

Il maialino amigurumi è composto da elementi che, una volta realizzati, andranno cuciti tra loro. Si tratta di fare il corpo, il grugno, le zampe, le orecchie e la coda.

Corpo del porcellino

Per fare il corpo del maiale a uncinetto, lavorate tutte le maglie nell’asola posteriore (BLO).

Giro1: Con il filo rosa formate un anello magico (mr) e fate 6 maglie basse (mb) al suo interno (6)

Giro2: *aumento (aum) * per tutto il giro (12)

Giro3: * aumento (aum), 1 mb* per tutto il giro (18)

Giro4: *aumento (aum), 2 mb* per tutto il giro (24)

Giro5: *aumento (aum), 3 mb* per tutto il giro (30)

Giro6: *aumento (aum), 4 mb* per tutto il giro (36)

Giro7-11: maglia bassa per tutto il giro (36)

Giro12: *diminuzione (dim), 4 mb* per tutto il giro (30)

Giro13: *diminuzione (dim), 3 mb* per tutto il giro (24)

Imbottite con ovatta

Giro14: *diminuzione (dim), 2 mb* per tutto il giro (18)

Giro15: *diminuzione (dim), 1 mb* per tutto il giro (12)

Giro16: diminuzione (dim) per tutto il giro (6)

Chiudere con una maglia bassissima, tagliate il filo e inserite l’eccesso dentro la palla realizzata con l’ago per lana.

Muso o grugno del maialino

Giro1: Con il filo rosa formate un anello magico (mr) e fate 6 maglie basse (mb) al suo interno (6)

Giro2: *aumento (aum) * per tutto il giro (12)

Giro3: maglia bassa per tutto il giro in BLO (12)

Giro4: maglia bassa per tutto il giro (12)

Giro5: diminuzione (dim) per tutto il giro (6)

Chiudere con una maglia bassissima. Prima di tagliare il filo ricordate di lasciare del filo in eccesso per permette di cucire la parte al corpo del maialino.

Zampe (x4)

Giro1: Con il filo rosa formate un anello magico (mr) e fate 5 maglie basse (mb) al suo interno (5)

Giro2: *aumento (aum) * per tutto il giro (10)

Giro3: maglia bassa per tutto il giro in BLO (10)

Giro4: maglia bassa per tutto il giro (10)

Chiudere con una maglia bassissima. Prima di tagliare il filo ricordate di lasciare del filo in eccesso per permette di cucire le zampe al corpo del maialino.

Orecchie (x2)

Giro1: Con il filo rosa formate un anello magico (mr) e fate 5 maglie basse (mb) al suo interno (5)

Giro2: *aumento (aum) * per tutto il giro (10)

Giro3: maglia bassa per tutto il giro (10)

Chiudere con una maglia bassissima. Prima di tagliare il filo ricordate di lasciare del filo in eccesso per permette di cucire le zampe al corpo del maialino.

Coda del maialino amigurumi

Giro1: fate una catenella di 15 maglie

Giro2: una maglia bassa per ogni maglia

Tagliare il filo lasciandone una parte per cucire la coda al maiale.

Parti del maiale ad uncinetto

Come cucire le parti del maialino amigurumi

Riempite con poca ovatta il muso del maialino e cucitelo al corpo. Ripetete il passaggio con le zampette. Per facilitare il posizionamento ed evitare di cucirli in modo asimmetrico, utilizzate degli spilli per fissarli temporaneamente. Con lo stesso sistema fissate le orecchie senza, però, inserire ovatta all’interno. Cucite infine la coda che, successivamente, arrotolerete su se stessa.

Prendete la colla per tessuti e applicatene una goccia sugli occhietti mobili prima di posizionarli sul maialino amigurumi.

Credits e note

Scrivete nei commenti, o inviate un messaggio a creativain.gb@gmail.com per qualsiasi informazione. Condividete e menzionatemi come fonte sul vostro progetto. Schemi e articoli non possono essere copiati e venduti ma solo condivisi e realizzati citando la redazione. Grazie.

CreativaIn© – Giovanna Barone

Salva

Creativa In

Ciao, benvenuti! Mi chiamo Giovanna Barone e sono una giornalista e insegnante per professione. Questo blog, testata giornalistica online, nasce per condividere con voi la mia passione per l’handmade e la creatività a 360°. Curiosando e cercando tra gli articoli proposti nelle varie categorie potrete trovare diverse idee, schemi, tutorial da cui trarre ispirazione. Gli articoli non possono essere copiati e venduti ma solo condivisi e realizzati liberamente. Una volta realizzato il progetto, menzionatemi come fonte. Contattatemi per qualsiasi informazione. Grazie, Creativa In©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *