Pulcino pompon fai da te. Tutorial e cartamodello gratuito

Pulcino pompon fai da te. Tutorial e cartamodello gratuito

Pulcino pompon fai da te. Tutorial e cartamodello gratuito

Il pulcino pompon di lana è un progetto semplice e veloce da proporre come lavoretto per Pasqua a scuola. Durante l’ora di arte e immagine, infatti, i bambini possono realizzarlo facilmente con pochi materiali. Oltre all’aspetto ludico, realizzare i pompon permette di sviluppare la creatività e le abilità manuali, stimola la motricità fine e migliora la percezione cognitiva e sensoriale. È un’attività che stimola la concentrazione e il linguaggio del bambino.

In base al progetto, completata la fase creativa, potete aggiungere al pulcino altri elementi interdisciplinari: una poesia, un disegno.

Prima di iniziare a lavorare è importante che sul tavolo da lavoro siano disposti tutti i materiali e gli strumenti necessari.

Ecco quindi come fare il pulcino con i pompon e l’elenco dei materiali.

Materiali e strumenti

Per fare il pulcino pompon occorre un pompon del diametro di 6 cm (per la testa) e uno di 9 cm (per il corpo). In base alle necessità potete anche scegliere pompon più grandi o più piccoli. Oltre a comprarli già pronti potete farli autonomamente; ci sono, infatti, diversi modi per realizzare bellissimi e originali pompon fai da te. In questo modo, possiamo utilizzare per crearli altri materiali (ad esempio il tulle), che renderà il progetto originale. I bambini si divertiranno a vedere l’effetto finale.

Oltre ai pompon, occorrerà del feltro arancione, 2 occhietti mobili e un fiocchetto di raso rosso. Per incollare gli elementi, userete la colla a caldo; se il lavoretto pasquale fai da te è eseguito da bambini, sarà un adulto a pensare all’assemblaggio con la colla a caldo.

Cartamodello pulcino pompon

Tutorial pulcino pompon

Prendere i due pompon e incollateli uno sull’altro. La testa è il pompon più piccolo.

Ritagliate dal cartamodello la sagoma delle zampine e il becco del pulcino. Utilizzate la colla a caldo per incollare le zampe. Piegate in due il becco e incollatelo al centro del pompon della testa. Con molta attenzione, posizionate gli occhietti mobili e incollateli. Infine, applicate il fiocco rosso al pulcino.

Il pulcino pompon è pronto.

Varianti e consigli utili

Se non volete utilizzare il feltro, potete ritagliare le sagome del becco e delle zampine da un cartoncino colorato o da un foglio di gomma crepla.

Per gli occhi, se non desiderate usare gli occhietti mobili, potete utilizzare del semplice cartoncino bianco. Per rendere tondi gli occhi, usate la punzonatrice. Infine, con un pennarello nero fate gli occhietti. Un’altra alternativa all’uso degli occhietti mobili sono le perline nere o le paillettes da cucire.

Credits e note

Scrivete nei commenti, o inviate un messaggio a creativain.gb@gmail.com per qualsiasi informazione. Condividete e menzionatemi come fonte sul vostro progetto. Schemi e articoli non possono essere copiati e venduti ma solo condivisi e realizzati citando la redazione. Grazie.

CreativaIn© – Giovanna Barone

Salva

Creativa In

Ciao, benvenuti! Mi chiamo Giovanna Barone e sono una giornalista e insegnante per professione. Questo blog, testata giornalistica online, nasce per condividere con voi la mia passione per l’handmade e la creatività a 360°. Curiosando e cercando tra gli articoli proposti nelle varie categorie potrete trovare diverse idee, schemi, tutorial da cui trarre ispirazione. Gli articoli non possono essere copiati e venduti ma solo condivisi e realizzati liberamente. Una volta realizzato il progetto, menzionatemi come fonte. Contattatemi per qualsiasi informazione. Grazie, Creativa In©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *