Misure uncinetto: quale scegliere per ogni filato

Misure uncinetto: quale scegliere per ogni filato

Misure uncinetto: quale scegliere per ogni filato

Quando iniziamo un lavoro a crochet, oltre a conoscere i punti base della tecnica e a riconoscere le tipologie e usi dei vari ferri da lavoro, bisogna sapere anche scegliere la misure uncinetto giuste in base al filato. Molto spesso, questo aspetto crea dubbi prima della lavorazione o ne compromette il risultato finale.

In generale, nelle etichette dei gomitoli dei nostri filati troviamo informazioni utili per non sbagliare. Tuttavia, queste sono semplici indicazioni. Sulla scelta della misura dell’uncino incidono il tipo di lavorazione, il progetto e la tensione che diamo al filo mentre lo lavoriamo.

Un altro aspetto che influisce sulla lavorazione è il materiale di cui sono fatti i nostri uncinetti. Nei negozi possiamo acquistarli in legno, in osso, in bambù, in acciaio, in alluminio, in plastica; in base al materiale, infatti, questi strumenti da lavoro potranno essere più leggeri o pesanti. In commercio sono disponibili, singolarmente o a kit e anche con manici ergonomici. Su di essi è presente una numerazione che ci aiuta a scegliere filo che si adatta meglio alla lavorazione.

Gli uncinetti più sottili sono adatti al filet (foto dal web)

Uncinetto: i materiali

Gli uncinetti possono essere realizzati con vari materiali che incidono sulla lavorazione per il loro peso.

I più leggeri in assoluto, ma anche i più economici e che tendono a logorarsi più velocemente, sono gli uncinetti in alluminio. Più resistente è l’uncinetto in acciaio che è indicato soprattutto per le lavorazioni a filet.

Per i filati più grossi, invece, possiamo utilizzare gli uncinetti in plastica e quelli in legno. I primi sono colorati, molto leggeri, facili da impugnare ma possono rompersi con facilità; quelli in legno hanno il vantaggio di essere molto leggeri e gradevoli al tatto; inoltre sono più resistenti della plastica e molto più raffinati.

In commercio, possiamo acquistare anche gli uncinetti ergonomici; questi, si presentano con manico e impugnatura in gomma e plastica e l’uncino in metallo.

Dove comprarli e costi

Gli uncinetti si trovano facilmente nelle mercerie, nel negozio specializzato e online. Nei siti e-commerce più noti, inoltre, possiamo trovare tante offerte per acquistare dei kit; questi includono uncinetti, marcapunti, forbici e altri attrezzi utili per il crochet a prezzi accessibili a tutti.

In generale, il prezzo di un uncinetto singolo parte dai 7 euro; i kit, invece, che includono anche 11 differenti misure differenti, costano in media dai 10 euro ai 20 euro.

Sul prezzo influisce, oltre al materiale e al quantitativo di uncinetti, anche la marca produttrice.

Tabella misure uncinetto e tipo di filato

Per regolarci su quali misure uncinetto scegliere in base al filato possiamo tenere a mente questa tabella riassuntiva.

Tabelle misure uncinetto da scaricare
Tabelle misure uncinetto da scaricare

SCARICA LA TABELLA

Effetti della lavorazione

Le misure uncinetto sono indicate sulle etichette dei nostri gomitoli; tuttavia se utilizziamo un ferro non adatto al filato rischiamo di compromettere il risultato finale; allo stesso modo, incide sulla lavorazione anche la nostra mano e la tensione che diamo al filato. Questo significa che non sempre le indicazioni suggerite sulla striscia che avvolge il gomitolo siano adatte per il nostro progetto.

In generale, una numerazione piccola ci permette di ottenere una maglia più stretta ed è quindi adatto a chi tiene il filo con una tensione molto leggera. Bisogna, però fare evitare di sceglierne uno troppo piccolo perché rischieremo di sfilare il filato o di non riuscire a raccoglierlo e lavorarlo.

Una numerazione più grande di quanto suggerita, invece, ci permette di ottenere una maglia morbida e leggera. Questa soluzione è particolarmente indicata quando vogliamo realizzare una maglia traforata.

Credits e note

Scrivete nei commenti, o inviate un messaggio a creativain.gb@gmail.com per qualsiasi informazione. Condividete e menzionatemi come fonte sul vostro progetto. Schemi e articoli non possono essere copiati e venduti ma solo condivisi e realizzati citando la redazione. Grazie.

CreativaIn© – Giovanna Barone

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Creativa In

Ciao, benvenuti! Mi chiamo Giovanna Barone e sono una giornalista e insegnante per professione. Questo blog, testata giornalistica online, nasce per condividere con voi la mia passione per l’handmade e la creatività a 360°. Curiosando e cercando tra gli articoli proposti nelle varie categorie potrete trovare diverse idee, schemi, tutorial da cui trarre ispirazione. Gli articoli non possono essere copiati e venduti ma solo condivisi e realizzati liberamente. Una volta realizzato il progetto, menzionatemi come fonte. Contattatemi per qualsiasi informazione. Grazie, Creativa In©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *