Cane quilling. Tutorial per realizzarlo con le strisce di carta

Cane quilling. Tutorial per realizzarlo con le strisce di carta

Cane quilling. Tutorial per realizzarlo con le strisce di carta

Irresistibile, buffo e originale, realizzare questo piccolo cane quilling sarà divertente. Facile da creare, questa decorazione in filigrana di carta si presta per essere utilizzata in vari modi. Dall’applicazione su un progetto handmade o di riciclo creativo, le possibilità per sfruttare questo soggetto sono infinite. Provate, per esempio, ad aggiungerlo a una cornice fatta con le cannucce di carta, ad un segnalibro con bastoncini di legno e ancora ad utilizzarlo come chiudipacco. Non c’è limite al suo uso.

Ecco quindi materiali, attrezzi e tutorial per realizzarlo.

Cane quilling: caratteristiche, materiali e strumenti

Il cane quilling poposto ha una dimensione di 8×6 cm circa; utilizzate un numero maggiore o minore di strisce per cambiare le dimensioni.

Per realizzarlo, così come proposto, serviranno:

  • Strisce di carta colore marrone e bianco (dimensione della striscia: 210×5 mm)
  • Ritaglio carta rossa, bianco
  • Penna per quilling (slotted tool)
  • Tavoletta per quilling
  • Strumento ondulatore per quilling
  • Spilli
  • Forbici
  • Colla vinilica
  • Pinzette
  • Punzonatrice
  • Pennarello nero
Decorazione cane quilling

Tutorial cane quilling

Le forme base da conoscere per fare il cane con la tecnica della filigrana di carta sono la forma a goccia, il rotolino largo, il rotolino stretto e la mezza luna.

Prima di incollare le varie parti della figura tra loro, applicate sulla superficie di ogni forma un leggero strato di colla vinilica; questo passaggio serve per evitare che la forma realizzata si rovini quando viene maneggiata. Lasciate asciugare.

Lavorazione

Prendete le strisce di colore marrone e ondulatele con l’apposito strumento.

Iniziamo a fare la testa del cane quilling. Prendete due strisce ondulate, incollatele una dopo l’altra e arrotolate la striscia ottenuta con l’apposito strumento. Non stringete il disco.

Procedete quindi a fare il corpo del cane. Incollate, una dopo l’altra, 3 strisce ondulate e arrotolate la striscia così ottenuta con l’apposito strumento senza stringere eccessivamente. Disponete le due forme sulla tavoletta da quilling nei cerchi corrispondenti alla dimensione del diametro ottenuto.

Per ottenere le zampe anteriori e posteriori del cagnolino, formate 4 gocce. Su quelle anteriori, aggiungete una forma a mezzaluna ottenuta con mezza striscia di carta bianca. Anche la coda è una forma a goccia.

Per le orecchie, invece, incollate una dopo l’altra, mezza striscia ondulata bianca e mezza striscia ondulata marrone. Formate una goccia e ripetete il passaggio per fare l’altro orecchio.

Il muso del cane è un rotolino ottenuto con una striscia di 3×5 mm.

Tutte le parti del cagnolino di filigrana di carta sono pronte.

Assemblaggio cane quilling

Per formare il cane quilling, incollatele le zampe anteriori al centro della parte superiore del corpo. Lasciate asciugare bene.

Procedete, quindi, a incollare le zampe e la coda sulla parte inferiore del corpo prestando attenzione a incastrare la coda tra il corpo e una zampa. Lasciate asciugare.

Incollate, quindi, la testa al corpo e le orecchie alla testa. Lasciate asciugare. Utilizzate la punzonatrice per creare gli occhi e il pennarello per disegnare l’iride. Aggiungete, quindi, il muso e la lingua rossa.

Il nostro cucciolo di cane in filigrana è pronto.

Credits e note

Scrivete nei commenti o inviate un messaggio a creativain.gb@gmail.com per qualsiasi informazione. Condividete e menzionatemi come fonte sul vostro progetto. Schemi e articoli non possono essere copiati e venduti ma solo condivisi e realizzati citando la redazione. Grazie. CreativaIn© – Giovanna Barone

Come seguirmi:

 

Salva

Salva

Creativa In

Ciao, benvenuti! Mi chiamo Giovanna Barone e sono una giornalista e insegnante per professione. Questo blog, testata giornalistica online, nasce per condividere con voi la mia passione per l’handmade e la creatività a 360°. Curiosando e cercando tra gli articoli proposti nelle varie categorie potrete trovare diverse idee, schemi, tutorial da cui trarre ispirazione. Gli articoli non possono essere copiati e venduti ma solo condivisi e realizzati liberamente. Una volta realizzato il progetto, menzionatemi come fonte. Contattatemi per qualsiasi informazione. Grazie, Creativa In©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *