Papera quilling. Come realizzarla con la filigrana di carta

Papera quilling. Come realizzarla con la filigrana di carta

Papera quilling. Come realizzarla con la filigrana di carta

Piccola e spiritosa, la papera quilling è un progetto facile e veloce da realizzare. È un progetto adatto a chi si sta approcciando a questa tecnica per la prima volta o sta facendo le prime esperienze; richiede, infatti, di saper fare solo 2 forme alla base della tecnica del quilling.

Prima di procedere con il tutorial, che spiega come ottenere le parti della papera, ritagliate tante strisce di carta larghe 5 mm da un foglio di carta A4 di colore bianco. Occorreranno anche delle strisce di colore arancione per fare il becco e le zampe. Assicuratevi, inoltre, di avere sul tavolo da lavoro tutti i materiali e strumenti necessari per realizzare il progetto.

Materiali e strumenti

Le dimensioni della papera dipendono dalla quantità di strisce che utilizzerete. In questo caso, la papera quilling ha una dimensione di 4 cm circa.

Per realizzarla occorrono:

  • 1 foglio di carta A4 – colore bianco;
  • 1 foglio di carta A4 – colore arancione;
  • Penna per quilling (slotted tool);
  • Cerchiometro o base con stencil per quilling;
  • Forbici;
  • Colla vinilica
Elementi della papera quilling

Come realizzare le parti della papera quilling

Per fare il corpo della papera quilling incollate, una dopo l’altra, due strisce di carta bianca. Una volta che la colla si sarà asciugata, arrotolatela con la penna da quilling senza stringere eccessivamente. Incollate la parte finale della striscia al disco ottenuto e, con le mani, dategli la forma a goccia. Per fare l’ala della papera, arrotolate una striscia bianca e formate una nuova goccia.

Anche il collo e della testa dell’animale non sono altro che delle gocce con punta curvata incollate tra loro in modo speculare.

Prendete tre strisce di carta arancione e, dopo averle arrotolate singolarmente, formate 3 piccoli triangoli; questi sono il becco e le zampe della papera.

A questo punto, prima di procedere a incollare tra loro le parti, passate con il pennello un leggero strato di colla vinilica sul retro di ogni forma. In questo modo eviterete di rovinare il lavoro fatto fino a questo punto. Lasciate asciugare per qualche minuto.

Prendete la colla vinilica e incollate l’ala al corpo e in seguito il collo e la testa. Infine, sarà il turno del becco e delle zampe. La papera è pronta.

Credits e note

Scrivete nei commenti o inviate un messaggio a creativain.gb@gmail.com per qualsiasi informazione. Condividete e menzionatemi come fonte sul vostro progetto. Schemi e articoli non possono essere copiati e venduti ma solo condivisi e realizzati citando la redazione. Grazie. CreativaIn© – Giovanna Barone

Come seguirmi:

Salva

Creativa In

Ciao, benvenuti! Mi chiamo Giovanna Barone e sono una giornalista e insegnante per professione. Questo blog, testata giornalistica online, nasce per condividere con voi la mia passione per l’handmade e la creatività a 360°. Curiosando e cercando tra gli articoli proposti nelle varie categorie potrete trovare diverse idee, schemi, tutorial da cui trarre ispirazione. Gli articoli non possono essere copiati e venduti ma solo condivisi e realizzati liberamente. Una volta realizzato il progetto, menzionatemi come fonte. Contattatemi per qualsiasi informazione. Grazie, Creativa In©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *