Tutorial decorazioni quilling cesto, ciliegie e funghi

Tutorial decorazioni quilling cesto, ciliegie e funghi

Tutorial decorazioni quilling: cesto, ciliegie e funghi

I soggetti e i temi delle decorazioni quilling sono infiniti. Insieme a quelli marini, possiamo riprodurre anche gli elementi del bosco e della natura. Adatti per personalizzare cornici e cartoline, segnalibri o copertine per i nostri quaderni per appunti, sono perfetti anche come originali chiudipacco.

Il cesto, le ciliegie e i funghi sono progetti quilling semplici e veloci da realizzare. Questi soggetti richiedono la conoscenza di pochissime forme base della tecnica del quilling e pochi strumenti. In particolare, utilizzeremo, oltre alle strisce di carta colorata 21×0,5 cm, la penna per quilling, la colla e lo strumento per ondulare la carta. Prima di iniziare, assicuratevi di avere sul tavolo da lavoro tutto il necessario.

Le dimensioni dei vari progetti dipendono dalla lunghezza della striscia di carta.

cesto quilling
Cesto quilling

Decorazioni quilling: come fare il cesto

Per fare il cesto con la tecnica del quilling occorrono carta marrone, penna per quilling e lo strumento per ondulare la carta.

Prendete 5 strisce di carta marrone della dimensione 10 x 0,5 cm, ondulatele una per volta e create 5 forme a rotolino largo. Posizionate 3 rotolini su una fila e gli altri due sulla seconda fila. Incollateli e incastrateli tra loro. Utilizzate una nuova striscia ondulata per incorniciare il cestino e fare il manico. Lasciate asciugare.

ciliegie quilling
Ciliegie quilling

Decorazioni quilling: come fare le ciliegie

Tipico frutto estivo, le ciliegie quilling sono un altro progetto semplice da provare e utilizzare tra le decorazioni quilling.

Per fare queste deliziose ciliegie di carta occorrono strisce di carta rossa e verde, penna per quilling e, ancora una volta lo strumento per ondulare la carta.

A differenza del cestino quilling, precedentemente presentato, in questo caso dovete prendete 2 strisce di carta rossa della dimensione 21 x 0,5 cm e arrotolarle singolarmente a rotolino stretto. Avete creato il frutto.

Per fare le foglie, ondulate una striscia verde e tagliatela a metà. Con ognuna di queste realizzate una forma a goccia.

Mettiamo insieme le varie parti; le ciliegie sono quasi pronte. Per fare il peduncolo del frutto, prendete una nuova striscia verde e tagliatela in 4 parti. Formate una V e incollate sulle due punte i rotolini rossi. Incollate, infine, le due foglioline a metà della striscia verde. Lasciate asciugare.

funghi quilling
Funghi quilling

Funghi quilling

Fare i funghi quilling come elementi decorativi è altrettanto facile. In questo caso, le forme richieste sono solo due: la forma a goccia e il semicerchio.

Preparate il materiale e disponetelo sul piano da lavoro. Occorreranno strisce di carta rossa e bianca, penna per quilling e ondulatore per quilling.

Realizziamo il gambo del fungo. Con una striscia di carta bianca create una forma a goccia. Per il cappellino del fungo, invece, ondulate una striscia di carta rossa e arrotolatela, senza stringere, con la penna per quilling. Dopo aver incollato la parte finale della striscia al disco, piegate due lati del disco per formare un semicerchio.

Incollate, infine, il gambo al cappellino del fungo.

Credits e note

Scrivete nei commenti o inviate un messaggio a creativain.gb@gmail.com per qualsiasi informazione. Condividete e menzionatemi come fonte sul vostro progetto. Schemi e articoli non possono essere copiati e venduti ma solo condivisi e realizzati citando la redazione. Grazie. CreativaIn© – Giovanna Barone

Come seguirmi:

Salva

Salva

Creativa In

Ciao, benvenuti! Mi chiamo Giovanna Barone e sono una giornalista e insegnante per professione. Questo blog, testata giornalistica online, nasce per condividere con voi la mia passione per l’handmade e la creatività a 360°. Curiosando e cercando tra gli articoli proposti nelle varie categorie potrete trovare diverse idee, schemi, tutorial da cui trarre ispirazione. Gli articoli non possono essere copiati e venduti ma solo condivisi e realizzati liberamente. Una volta realizzato il progetto, menzionatemi come fonte. Contattatemi per qualsiasi informazione. Grazie, Creativa In©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *