Borsa sacca uncinetto per il tempo libero. Tutorial e schema

Borsa sacca uncinetto per il tempo libero. Tutorial e schema

Borsa sacca uncinetto per il tempo libero. Tutorial e schema

Estate vuol dire relax, sole, mare e lunghe passeggiate all’aria aperta. Pratica e capiente la borsa sacca uncinetto diventa un accessorio indispensabile per riporre al suo interno il necessaire delle nostre vacanze estive.

Da usare per andare in spiaggia, trascorrere una giornata in barca, in piscina o come shopping bag durante le trasferte e gite è perfetta come idea regalo per un’amica speciale.

Il motivo floreale e traforato dona alla borsa a sacco un tocco di raffinatezza ed eleganza. La fodera all’interno permetterà di riporre i nostri effetti personali in totale sicurezza.

La lavorazione della borsa a uncinetto è semplice, adatta anche ai principianti, e richiede la conoscenza di pochi punti base della tecnica a uncinetto. Può essere un modo per consumare le rimanenze dei gomitoli di precedenti lavori.

Caratteristiche e occorrente

La dimensione finale della borsa sacca uncinetto è 42 cm di larghezza e 48 cm di altezza.

L’interno è foderato con un tessuto di cotone grigio che fa risaltare il motivo traforato a uncinetto.

Occorrente per la sacca:

  • Filato di cotone bianco n° 5 (qt. 250 gr circa)
  • Uncinetto n° 3
  • 4 mt di corda bianca (4 mm di spessore)
  • Marcapunti
  • Spilla da balia

Occorrente per la fodera:

  • Tessuto di cotone 100×55 cm
  • Filo per cucire grigio
  • Macchina da cucire
  • Taglia e cuci (opzionale)
  • Strumenti da cucito

Punti impiegati

  • Catenella (cat)
  • Maglia bassa (mb)
  • Maglia alta (ma)
  • Punto puff
  • Punto a rete
Schema borsa sacca uncinetto

Esecuzione borsa sacca uncinetto

La lavorazione della borsa sacca uncinetto è circolare; in questo modo non ci saranno cuciture laterali.

Avviate un numero di catenelle sufficienti a raggiungere la lunghezza di 42 cm; aggiungete 2 catenella di rotazione.

Giro1: 1 maglia alta per tutta la lunghezza del lato superiore. Sull’ultima catenella eseguite 1 maglia alta, 2 aumenti in maglia alta, 1 maglia alta.

Continuate con il giro e eseguite 1 maglia alta per tutta la lunghezza del lato inferiore. Sulla terzultima maglia fate 1 maglia alta e un aumento in maglia alta. Chiudete con una maglia bassissima.

Giro2-4: 1 maglia alta su ogni maglia del giro precedente senza fare aumenti.

Giro5: Punto a rete. Lavorate 5 catenelle, saltate 4 maglie del giro precedente e fate una maglia bassa sulla quinta catenella. Ripetete per tutto il giro.

Giro6: *lavorate 5 catenelle, saltate 4 maglie del giro precedente e fate una maglia bassa sulla quinta catenella* (x2). Sull’arco del giro precedente eseguite 4 maglie alte, 3 catenelle, 4 maglie alte. Procedete realizzando il motivo a rete su 4 archi del giro precedente e ripetete la lavorazione a maglie alte precedentemente descritta: 4 maglie alte, 3 catenelle, 4 maglie alte su un archetto. Ripetete la lavorazione su tutto il giro.

Giro7: continuate con il motivo a rete e fate tre punti puff, legati tra loro da 3 catenelle, sull’arco costruito tra le maglie alte. Lavorate per 3 volte a punto a rete e ripetete il punto puff. Completate il giro.

Giro8-12: punto a rete come nel giro5

Giro13 in poi: ripetete dal giro 6 al giro 12 fino a raggiungere l’altezza desiderata.

Elementi complementari

Per fare il bordo della sacca, che servirà per chiudere la sacca e come binario per gli spallacci di corda, eseguite una maglia bassa per ogni maglia del giro precedente (x5).

Procedete a realizzare asole e passanti attraverso cui passerà la corda dello zaino a uncinetto. Eseguite, sui laterali della base della sacca, 5 maglie basse e 1 catenella di rotazione. La lavorazione è lineare; si tratta di fare 2 rettangoli. Girate il lavoro e ripetete le maglie basse per 8 giri. Piegate il rettangolo in modo che il bordo superiore combaci con quello inferiore. Chiudete con una serie di maglie bassissime sul primo giro della fascia appena realizzata. Ripete sull’altro lato della sacca.

Dettaglio punto traforato borsa uncinetto

Come foderare la borsa sacca uncinetto

Prendete il vostro kit da cucito; servirà metro da sarto, ago e filo, forbici.

Misurate la dimensione della borsa sacca uncinetto escludendo le maglie alte del bordo superiore. Cucite e rifinite i bordi con la macchina da cucire o la taglia e cuci. Ricordate di regolare la tensione della macchina prima di avviare la cucitura.

È il momento di cucire a mano la fodera alla borsa. Usate il punto invisibile per nascondere la cucitura sul lavoro a uncinetto. La cucitura della fodera deve combaciare con l’ultimo punto della maglia a rete.

Rifiniture

Girate verso l’interno il bordo superiore a uncinetto realizzato a maglie alte. Cucitelo, con una serie di punti invisibili, tra il bordo della fodera e la base delle maglie alte.

La borsa è completata e bisogna solo aggiungere la corda tra i passanti per fare gli spallacci.

Come inserire gli spallacci di corda nella borsa sacca uncinetto

Tagliate la corda a metà; avrete 2 corde di 2 metri ciascuna. Bruciate la parte finale della corda con un accendino per evitare che il filo si sfilacci durante l’inserimento nella borsa.

Aiutandovi con una spilla da balia, fate passare la corda lungo il binario realizzato con le maglie alte sul lato superiore, prima da una parte e poi dall’altra. Inserite la spilla da balia e la corda sulla prima maglia alta che trovate sul lato destro del binario della sacca e fatelo scorrere lungo tutto il binario fino a farlo uscire sullo stesso lato da cui è entrato. Pareggiate la lunghezza della corda da entrambi i lati e annodate le cime inserendole dentro i passanti alla base.

Credits e note

Scrivete nei commenti o inviate un messaggio a creativain.gb@gmail.com per qualsiasi informazione. Condividete e menzionatemi come fonte sul vostro progetto. Schemi e articoli non possono essere copiati e venduti ma solo condivisi e realizzati citando la redazione. Grazie. CreativaIn© – Giovanna Barone

Come seguirmi:

Creativa In

Creativa In

Ciao, benvenuti! Mi chiamo Giovanna Barone e sono una giornalista e insegnante per professione. Questo blog, testata giornalistica online, nasce per condividere con voi la mia passione per l’handmade e la creatività a 360°. Curiosando e cercando tra gli articoli proposti nelle varie categorie potrete trovare diverse idee, schemi, tutorial da cui trarre ispirazione. Gli articoli non possono essere copiati e venduti ma solo condivisi e realizzati liberamente. Una volta realizzato il progetto, menzionatemi come fonte. Contattatemi per qualsiasi informazione. Grazie, Creativa In©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *