Come tagliare le strisce di carta per il quilling. Metodi faidate

Come tagliare le strisce di carta per il quilling. Metodi faidate

Come tagliare le strisce di carta per il quilling. Metodi faidate

Le strisce di carta sono fondamentali per realizzare differenti tipologie di progetti con la filigrana di carta. Oltre ad acquistarle pre-tagliate, nei negozi specializzati o sul web, ci sono diversi metodi faidate per trovare come tagliare le strisce di carta per il quilling in casa.

Questa soluzione, oltre ad essere più economica, offre alle quiller la possibilità di decidere, in base al progetto, la larghezza e la forma della striscia ma anche la fantasia decorativa sulla carta.

La tecnica, infatti, è utilizzata non solo per creare decorazioni, miniature in 3D o originali motivi per il quilling lettering ma anche per fare gioielli. Oltre ad avere gli strumenti, tra cui la penna per arrotolare la carta e la colla, servirà conoscere le figure e forme base.

Come tagliare le strisce di carta per il quilling. Metodi e quale usare

Le strisce per quilling hanno 4 differenti larghezze: 3 mm, 5 mm, 7 mm e 10 mm; la lunghezza cambia in base al foglio.

Sul come tagliare le strisce di carta per il quilling faidate incidono diversi fattori; tra questi, la larghezza della striscia, la grammatura della carta e il taglio decorativo che gli vogliamo dare. Per le perline di carta, per esempio, possiamo usare strisce sagomate, ondulate o che hanno forme geometriche diverse.

Il metodo per ottenere strisce di ogni forma e larghezza è prendere le misure sul foglio con righello e matita e tagliarlo su un piano da lavoro con un cutter da taglio di precisione. Questa soluzione, però, richiede tempo, pazienza e soprattutto avere una mano ferma.

Per delle strisce rette, invece, le soluzioni sono diverse. Possiamo, per esempio, usare una taglierina per carta e decidere la larghezza della striscia. Anche in questo caso, però, bisogna prendere le misure per ottenere strisce di uguale larghezza.

Taglierina per carta

Come fare strisce di carta faidate perfette

Un metodo veloce, e che assicura di ottenere strisce di carta perfette perfette e di uguale larghezza, è l’utilizzo del distruggi documenti da ufficio; in commercio, se ne trovano di economici, manuali ed elettrici. In questo modo, potrete tagliare contemporaneamente più fogli di carta e ottenere le vostre strisce. Dovrete, però, poi pensare a conservarle in modo ordinato per evitare che si sciupino.

Oltre al tritacarte, per ottenere le nostre strisce possiamo usare anche la macchina per fare la pasta o la nonna papera. Regolando la larghezza delle lame, possiamo tagliare anche la carta e ottenere velocemente le nostre strisce.

Credits e note

Scrivete nei commenti o inviate un messaggio a creativain.gb@gmail.com per qualsiasi informazione. Condividete e menzionatemi come fonte sul vostro progetto. Schemi e articoli non possono essere copiati e venduti ma solo condivisi e realizzati citando la redazione. Grazie. CreativaIn© – Giovanna Barone

Come seguirmi:

Creativa In

Creativa In

Ciao, benvenuti! Mi chiamo Giovanna Barone e sono una giornalista e insegnante per professione. Questo blog, testata giornalistica online, nasce per condividere con voi la mia passione per l’handmade e la creatività a 360°. Curiosando e cercando tra gli articoli proposti nelle varie categorie potrete trovare diverse idee, schemi, tutorial da cui trarre ispirazione. Gli articoli non possono essere copiati e venduti ma solo condivisi e realizzati liberamente. Una volta realizzato il progetto, menzionatemi come fonte. Contattatemi per qualsiasi informazione. Grazie, Creativa In©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!