Cornetto portafortuna amigurumi. Schema gratuito

Cornetto portafortuna amigurumi. Schema gratuito

Cornetto portafortuna amigurumi. Schema gratuito

Simbolo di buon auspicio, il cornetto portafortuna amigurumi è, come la coccinella, un progetto da utilizzare in modi differenti. Soggetto molto gradito da chi lo riceve, e non solo dai superstiziosi, può trasformarsi in un portachiavi, in un’originale bomboniera, segnaposto o chiudipacco in base all’occasione.

I colori del peperoncino sono il rosso e il verde ma provate ad osare anche con colori differenti; il risultato sarà gradito e molto divertente.

Ecco, quindi, come realizzare un peperoncino ad uncinetto, i materiali e i punti necessari.

Scheda tecnica e materiali

Dimensioni: 8 cm circa

Difficoltà: facile

Materiali:

  • Filo di cotone (50 gr) rosso e verde
  • Uncinetto 2,5 mm
  • Imbottitura di poliestere
  • Ago da cucito curvo
  • Marcapunti
  • Forbici
  • Colla per stoffa
  • 2 occhietti mobili (3 mm)

Punti utilizzati e abbreviazioni:

Per fare il peperoncino amigurumi serve conoscere i punti base dell’uncinetto,  sapere fare la maglia bassa, e gli aumenti e diminuzioni di maglie. La lavorazione è circolare.

  • Anello magico: mr
  • Aumento: aum (2 mb nella stessa maglia)
  • Diminuzione: dim (2 maglie lavorate nella stessa mb)
  • Mezza maglia alta: mma
  • Mezza maglia alta: ma
  • Maglia bassa: mb
  • Maglia bassissima: mbss
Parti del cornetto portafortuna amigurumi

Schema cornetto portafortuna amigurumi

Il cornetto portafortuna amigurumi è composto da due parti: il corpo rosso del peperoncino e la parte verde del calice e picciolo.

La lavorazione del corpo del peperoncino amigurumi inizia dall’alto e si conclude con la punta. Per creare più curve sul peperoncino, lavorate le diminuzioni in punti diversi sui vari giri. Prendete il filo rosso e formate un anello magico.

Giro1: 6 mb nel cerchio magico (6)

Giro2: aum (12)

Giro3: 1 aum, 1 mb (18)

Giro4-9: mb (18)

Giro10: 1 dim, 16 mb (17)

Giro11: 1 dim, 15 mb (16)

Giro12: 1 dim, 14 mb (15)

Giro13: 1 dim, 13 mb (14)

Giro14: 1 dim, 12 mb (13)

Giro15: 1 dim, 11 mb* (12)

Giro16: 1 dim, 10 mb* (11)

Imbottire con ovatta

Giro17: 1 dim, 9 mb* (10)

Giro18: 1 dim, 8 mb* (9)

Giro19: 1 dim, 7 mb* (8)

Tagliate il filo in eccesso dopo averlo nascosto dentro il peperoncino.

Calice e picciolo

Avviate 5 catenelle con il filo verde. Unite l’ultima catenella eseguita con la prima per formare un cerchio; servirà come asola per l’anello del portachiavi. Tagliate il filo.

Fate un anello magico con un nuovo filo.

Giro1: 6 mb nel cerchio magico (6)

Giro2: aum (12)

Giro3: 1 aum, 1 mb (18)

Giro4-5: mb (18)

Giro6: 4 mb, 1 mma per tutto il giro

Cornetto portafortuna amigurumi. Le rifiniture

Inserite l’asola per il portachiavi al centro del calice. Con una cucitura nascosta, cucite il calice al peperoncino.

Incollate, con la colla per tessuti, gli occhietti mobili e lasciate asciugare. Ricamate la bocca con un filato di cotone nero. Il peperoncino portafortuna è pronto.

Credits e note

Scrivete nei commenti o inviate un messaggio a creativain.gb@gmail.com per qualsiasi informazione. Condividete e menzionatemi come fonte sul vostro progetto. Schemi e articoli non possono essere copiati e venduti ma solo condivisi e realizzati citando la redazione. Grazie. CreativaIn© – Giovanna Barone

Come seguirmi:

Creativa In

Creativa In

Ciao, benvenuti! Mi chiamo Giovanna Barone e sono una giornalista e insegnante per professione. Questo blog, testata giornalistica online, nasce per condividere con voi la mia passione per l’handmade e la creatività a 360°. Curiosando e cercando tra gli articoli proposti nelle varie categorie potrete trovare diverse idee, schemi, tutorial da cui trarre ispirazione. Gli articoli non possono essere copiati e venduti ma solo condivisi e realizzati liberamente. Una volta realizzato il progetto, menzionatemi come fonte. Contattatemi per qualsiasi informazione. Grazie, Creativa In©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *