Come fare un cono. Il tutorial semplice e veloce

Come fare un cono. Il tutorial semplice e veloce

Come fare un cono. Il tutorial semplice e veloce

Da una forma possono nascere diversi progetti creativi e non solo; per questo motivo è utile sapere anche come fare un cono.

Che sia di carta o cartoncino, pannolenci o feltro questa forma geometrica può trasformarsi, in tantissime cose e avere molteplici usi. Con un cono, per esempio, possiamo realizzare un cappellino per le feste di compleanno o in un cappello a punta di un mago o di una strega. La sua forma può fare da struttura base di un albero di natale o il naso di un pupazzo di neve; può essere un modo per servire un aperitivo o una pietanza finger food; può diventare un originale segnaposto, un porta confetti o porta riso per un matrimonio. Ai fini didattici, gli insegnanti possono spiegare le sue caratteristiche e mostrare come si crea facilmente usando semplice carta, forbici e colla.

Scopriamo, quindi, come realizzarlo velocemente.

Befana pom pon

Come fare un cono: i materiali

Il cono può essere realizzato con vari materiali; tra questi, carta, cartoncino, pannolenci e feltro. Prima di dargli forma è utilie realizzare la sagoma.

  • Cartoncino per la sagoma
  • Compasso o forma circolare
  • righello
  • Forbici
  • Colla
  • Nastro adesivo trasparente
Come fare un cono passo dopo passo

Come fare un cono passo dopo passo

Il metodo più semplice per ottenere un cono è disegnare un disco su un cartoncino; a tale scopo utilizzate un compasso o una qualsiasi forma circolare che trovate in casa; potete disegnare la forma, per esempio, usando i bordi di un piatto, di una pentola, di un bicchiere o con l’anima di cartone del nastro adesivo. In base alla lunghezza del raggio, e al diametro del cerchio, cambierà la sua altezza.

Trovate il centro della circonferenza e tracciate le linee di un triangolo, dal centro al bordo, con un righello. Tagliate lo spicchio. Ricordate che più i due raggi sono vicini tra loro, più largo sarà il cono che otterrete. Quindi, se vi occorre un cono dalla base stretta, ritagliate uno spicchio con un arco più grande.

Per formare il cono, unite e sovrapponete i due lati aperti del cerchio, privi dello spicchio, e incollateli tra loro.

Con un cono possiamo fare un cappellino a punta

Consigli utili

Fate attenzione a non piegare il disco mentre unite i lati per non rovinare la forma. Per evitare che il cono si apra, applicate al suo interno un piccolo pezzo di nastro adesivo trasparente.

Credits e note

Scrivete nei commenti o inviate un messaggio a creativain.gb@gmail.com per lasciare un semplice messaggio di gradimento o un saluto o per qualsiasi informazione.

Condividete e menzionatemi come fonte sul vostro progetto.

Schemi e articoli non possono essere copiati e venduti ma solo condivisi e realizzati citando la redazione.

Grazie. CreativaIn© – Giovanna Barone

Restiamo in contatto? Ecco come seguirmi:

Salva

Salva

Creativa In

Creativa In

Ciao, benvenuti! Mi chiamo Giovanna Barone; sono giornalista e insegnante per professione. Questo blog, testata giornalistica online, nasce per condividere con voi la mia passione per l’handmade e la creatività a 360°. Curiosando e cercando tra gli articoli proposti nelle varie categorie potrete trovare diverse idee, schemi, tutorial da cui trarre ispirazione. Gli articoli non possono essere copiati e venduti ma solo condivisi e realizzati liberamente. Una volta realizzato il progetto, menzionatemi come fonte. Contattatemi per qualsiasi informazione. Grazie, Creativa In©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!