Come fare un semplice berretto di lana. Tutorial

Come fare un semplice berretto di lana. Tutorial

Come fare un semplice berretto di lana. Tutorial

Il berretto di lana è sicuramente uno degli accessori di abbigliamento che non possono mancare quando si parla di outfit invernali. Colorati e caldi, nella loro semplicità, ci proteggono dal freddo e dal vento mentre andiamo al lavoro o facciamo una passeggiata per le vie della città.

Il modello proposto nasce da un tubolare lavorato a maglie rasate con i ferri circolari, a cui aggiungeremo un semplice pompon decorativo. Potete, in alternativa, utilizzare i mulinelli circolari per lana e velocizzare il procedimento. Con il tempo, invece, potete realizzare cappellini in lana con punti differenti e lavorazioni più impegnative.

Prima di iniziare la lavorazione con i ferri circolari, misurate la circonferenza della testa. Questo passaggio è fondamentale per evitare che il cappellino di lana sia troppo piccolo o troppo grande. Se si tratta di un regalo, potete fare riferimento alla scheda, di seguito riportata, con le misure dei cappellini.

Tabella misure cappellini

Caratteristiche, scheda tecnica e materiali

La lavorazione del berretto di lana con ferri circolari è semplice e veloce.

Dimensioni finali: altezza 30 cm; diametro 25 cm

Difficoltà: medio-bassa

Materiali:

  • Lana acrilico colore rosso (80 gr c.ca)
  • Ferri circolari n. 4
  • Ago da lana senza punta
  • Metro da sarta
  • Forbici
  • Pompon

Punti utilizzati e abbreviazioni:

  • maglia rasata (Lavorazione: un ferro a diritto ed un ferro a rovescio)
Tubolare di lana e mulinello per lana

Tutorial berretto di lana

Montate sul ferro il numero di punti necessari per fare la base del cappellino; è importante che siano sempre pari. Chiudete il cerchio. Fate attenzione a non fare girare le maglie sul ferro.

Iniziate a lavorare le maglie, in modo circolare, fino a raggiungere il doppio dell’altezza del berretto (60 cm). Lasciate circa 20 cm di filo in eccesso per fare la cucitura sulla testa e tagliatelo.

Con il lavoro al dritto, infilate il lato del tubolare appena completato all’interno del tubolare stesso e fate combaciare i bordi tra loro.

Infilate il filo per la cucitura nell’ago da lana e passatelo, maglia dopo maglia, tra i due anelli circolari. Tirate il filo per stingere l’anello e cucite.

Piegate il bordo in doppio e aggiungete, infine, il pompon.

Credits e note

Scrivete nei commenti o inviate un messaggio a creativain.gb@gmail.com per lasciare  un semplice messaggio di gradimento o un saluto o per qualsiasi informazione.

Condividete e menzionatemi come fonte sul vostro progetto.

Schemi e articoli non possono essere copiati e venduti ma solo condivisi e realizzati citando la redazione.

Grazie. CreativaIn© – Giovanna Barone

Come seguirmi:

Creativa In

Creativa In

Ciao, benvenuti! Mi chiamo Giovanna Barone; sono giornalista e insegnante per professione. Questo blog, testata giornalistica online, nasce per condividere con voi la mia passione per l’handmade e la creatività a 360°. Curiosando e cercando tra gli articoli proposti nelle varie categorie potrete trovare diverse idee, schemi, tutorial da cui trarre ispirazione. Gli articoli non possono essere copiati e venduti ma solo condivisi e realizzati liberamente. Una volta realizzato il progetto, menzionatemi come fonte. Contattatemi per qualsiasi informazione. Grazie, Creativa In©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!