Come invecchiare la carta: 9 metodi fai da te

Come invecchiare la carta: 9 metodi fai da te

Come invecchiare la carta: 9 metodi fai da te

L’effetto vintage sulla carta dona a lettere e documenti un aspetto antico, raffinato e di valore; per questo motivo è scelto per realizzare pergamene, biglietti, buste e inviti per le grandi occasioni. Oltre ad acquistare fogli di carta pronta all’uso, ci sono dei rimedi fai da te su come invecchiare la carta in casa.

La carta ingiallita si presta per progetti di scrapbooking, per personalizzare lo sfondo di album fotografici, illustrazioni e progetti artistici e creativi di ogni tipo. Nelle periodo delle feste, come il Natale, può essere un’idea creativa per dare un tocco di originalità al menù del cenone o per fare degli segnaposti di carta dall’effetto retrò. Questa particolare nuance di colore è ideale anche creare elementi in stile shabby chic.

Ecco 5 soluzioni per ottenere un foglio di carta invecchiato in modo naturale. Queste soluzioni, semplici, economiche ed ecologiche, richiedono l’uso di semplice carta bianca e alcuni materiali facilmente reperibili in casa.

Come invecchiare la carta con l’acqua

Uno dei sistemi per invecchiare la carta in modo naturale è utilizzare della semplice acqua.

Prendete un foglio di carta bianco e uno spuzzino per piante. Riempite il contenitore di acqua e vaporizzatela su tutto il foglio fino a quando non sarà del tutto bagnato. Stropicciatelo e appallottolatelo in modo tale da creare grinze e pieghe; quando sarete soddisfatti del risultato, dispiegatelo e lasciatelo asciugare per alcune ore. Strappate anche gli angoli del foglio per aumentare l’effetto antico.

Fondi del caffè

Carta invecchiata con caffè e te

Un’altra soluzione su come invecchiare la carta in modo naturale è spruzzare dell’acqua sul foglio e tamponare con una spugna su di esso i fondi del caffè o la bustina del te. Una volta terminata questa operazione, non dovrete fare altro che lasciare asciugare il foglio. Potete fare asciugare la carta all’aria aperta o utilizzare un semplice asciugacapelli.

Provate, inoltre, spruzzare del caffe allungato con acqua sul foglio; la texture cambierà in base a quanto diluirete la bevanda. Soddisfatti del risultato, non vi resta altro da fare che lasciare asciugare il foglio che profumerà anche di caffè.

Questo sistema era utilizzato in passato dalle copisterie che preparavano questi fogli prima di stampare su di essi inviti, partecipazioni, documenti e attestati; ancora oggi, questa soluzione viene utilizzata nelle scuola per fare alcuni progetti didattici.

Invecchiamento della carta con la fiamma di una candela

Come invecchiare la carta con il calore

Il calore è un’altra soluzione che conferisce al foglio di carta un effetto retrò; in passato era solidamente utilizzata per fare gli angoli delle pergamene. A tale scopo, possiamo utilizzare una candela o la fiamma di un fornello.

Questo rimedio, però, richiede alcune precauzioni. Bisogna, innanzitutto, lavorare in una zona sicura senza correre il rischio di incendio vicino a un lavandino; se il foglio si incendia non dovrete fare altro che buttare il foglio dentro il lavandino e aprire il rubinetto dell’acqua. Per evitare ustioni, invece, potrebbero esservi utili delle pinze per carta.

Anche in questo caso, il procedimento è semplice e veloce. Inumidite il foglio e avvicinate i suoi angoli, uno alla volta, alla fonte di calore e aspettate che brucino. Soffiate sulla fiamma per spegnere il fuoco e non bruciare del tutto la carta. In questo caso, non serve tagliare o rifinire gli angoli bruciati; i difetti sulla carta renderanno più autentico e naturale il risultato.

L’invecchiamento della carta si ottiene anche con un semplice ferro da stiro, un tostapane e persino il forno. Poggiate il foglio di carta inumidito sulla piastra della fonte di calore e lasciate che scurisca. Fate attenzione affinché non bruci eccessivamente.

Credits e note

Scrivete nei commenti o inviate un messaggio a creativain.gb@gmail.com per qualsiasi informazione. Condividete e menzionatemi come fonte sul vostro progetto. Schemi e articoli non possono essere copiati e venduti ma solo condivisi e realizzati citando la redazione. Grazie. CreativaIn© – Giovanna Barone

Come seguirmi:

Salva

Creativa In

Creativa In

Ciao, benvenuti! Mi chiamo Giovanna Barone; sono giornalista e insegnante per professione. Questo blog, testata giornalistica online, nasce per condividere con voi la mia passione per l’handmade e la creatività a 360°. Curiosando e cercando tra gli articoli proposti nelle varie categorie potrete trovare diverse idee, schemi, tutorial da cui trarre ispirazione. Gli articoli non possono essere copiati e venduti ma solo condivisi e realizzati liberamente. Una volta realizzato il progetto, menzionatemi come fonte. Contattatemi per qualsiasi informazione. Grazie, Creativa In©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!