Differenza tra maglina e jersey. Come si cuce

Differenza tra maglina e jersey. Come si cuce

Differenza tra maglina e jersey. Come si cuce

Sebbene simili, esiste una differenza tra maglina e jersey. Per riconoscerli, bisogna sapere distinguere lavorazione, materiali e vestibilità.

La maglina, infatti, è frutto della lavorazione manuale di fibre naturali o sintetiche senza l’utilizzo di macchinari. La maglia rasata che costituisce la sua trama, rende il tessuto leggero, morbido ed elastico, adatto a tutte le stagioni. Realizzata con cotone, lana, viscosa, la maglina è utilizzata principalmente per il confezionamento di capi d’abbigliamento in maglieria. Tra i primi stilisti a utilizzarla e mostrarla nelle collezioni e sfilate di moda è doveroso citare Coco Chanel.

Simile alla maglina, il jersey non è propriamente un tessuto e si realizza su telaio. La sua struttura, solitamente una maglia rasata elastica o a nido d’ape, è formata da fibre miste di cotone, lana, lycra o viscosa. Leggero, versatile, morbido ed elastico, la sua particolarità è soprattutto l’essere traspirante e modellabile tanto da aderire perfettamente al corpo. Per questo motivo, è utilizzato per confezionare costumi da bagno, abbigliamento sportivo e intimo.

Differenza tra maglina e jersey. Come si cuce

Sebbene esista una differenza tra maglina e jersey, le due stoffe hanno anche elementi comuni. Data l’elasticità, per evitare errori di cucitura e mantenere le loro caratteristiche, bisogna prestare attenzione al punto di cucitura utilizzata.

La migliore soluzione è utilizzare un punto elastico con la macchina da cucire e con la tagliacuci. Sono indicati, in modo particolare, lo zigzag base o doppio e il punto dritto elastico. Per quanto riguarda la tagliacuci, useremo il punto finta.

Jersey a righe

Consigli utili

L’elasticità della maglina e del jersey possono determinare antiestetiche arricciature che però si possono evitare.

Oltre a regolare la tensione della macchina da cucire, impostate una minore pressione del piedino sulla stoffa e evitate di tirare il tessuto mentre cucite. Le macchine da cucire che hanno il doppio trasporto rendono meno difficoltoso la cucitura di queste stoffe.

Utilizzate la taglia e cuci o cuciture a zig-zag per orli e cuciture perfette.

Credits e note

Scrivete nei commenti o inviate un messaggio a creativain.gb@gmail.com per qualsiasi informazione. Condividete e menzionatemi come fonte sul vostro progetto. Schemi e articoli non possono essere copiati e venduti ma solo condivisi e realizzati citando la redazione. Grazie. CreativaIn© – Giovanna Barone

Come seguirmi:

 

Creativa In

Creativa In

Ciao, benvenuti! Mi chiamo Giovanna Barone; sono giornalista e insegnante per professione. Questo blog, testata giornalistica online, nasce per condividere con voi la mia passione per l’handmade e la creatività a 360°. Curiosando e cercando tra gli articoli proposti nelle varie categorie potrete trovare diverse idee, schemi, tutorial da cui trarre ispirazione. Gli articoli non possono essere copiati e venduti ma solo condivisi e realizzati liberamente. Una volta realizzato il progetto, menzionatemi come fonte. Contattatemi per qualsiasi informazione. Grazie, Creativa In©

2 pensieri su “Differenza tra maglina e jersey. Come si cuce

    1. Ciao Giulia, grazie per il messaggio. In genere non li bagno; al massimo, se serve, tampono la stoffa con un panno umido o vaporizzo con il vapore, ma con moderazione. Fammi sapere. Un caro saluto, Giovanna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!