Gioco forme geometriche. Come fare lo strumento didattico

Gioco forme geometriche. Come fare lo strumento didattico

Gioco forme geometriche. Come fare lo strumento didattico

Il gioco forme geometriche è un esempio di attività ludico-didattica che stimola e diverte il bambino. Può essere un’attività di apprendimento diversificata da proporre a scuola o anche a casa per riconoscere e distinguere i poligoni e i quadrilateri.

Sapere riconoscere e denominare le principali figure geometriche è, infatti, tra gli obiettivi di apprendimento da acquisire al primo anno della scuola primaria. Le proposte didattiche per l’apprendimento della competenza sono numerose e includono anche giochi.

Realizzare lo strumento è semplice e promuove e sensibilizza al riciclo. È un’attività multidisciplinare che include arte e immagine, matematica e geometria, tecnologia, educazione civica.

Una volta completato lo strumento, e personalizzato con simpatiche faccine, i bambini potranno osservare le differenze tra le figure e creare anche delle divertenti storie con i personaggi.

Ecco l’elenco dei materiali, il tutorial e il video-tutorial per realizzare questo gioco.

Lavorazione dello strumento gioco forme geometriche

Occorrente gioco forme geometriche: materiali e strumenti

Per realizzare lo strumento gioco forme geometriche procuratevi:

  • Cartone da pacchi
  • Fogli di carta colorata (celeste, blu, verde chiaro e verde scuro, rosa, lilla, giallo, arancione)
  • Pennarelli colorati
  • Forbici e cutter
  • Occhietti mobili
  • Righello
  • Matita
  • Gomma
  • Colla (stick e vinilica)
  • Spago
Forme figure geometriche

Tutorial gioco forme geometriche

Disegnate sul cartone da pacchi le sagome delle forme geometriche: quadrato, rettangolo, triangolo e cerchio. Aiutatevi con il righello. Ritagliate le sagome con un cutter o con le forbici.

Stabilite il colore di ogni forma geometrica e tracciate, sul foglio di carta colorato corrispondente, il suo contorno. Ripetete il passaggio creando una sagoma con un margine di circa 1 cm. Ritagliate le figure. Rivestite il cartoncino incollando sopra la carta colorata.

Incollate gli occhi mobili e tracciate, con i pennarelli, l’espressione dei personaggi. Aggiungete i dettagli (cappellini, ciuffi di capelli, etc).

Per fare mani e piedi, ritagliate delle strisce di carta e realizzate delle molle di carta. Incollatele alle figure.

Per completare i personaggi del gioco forme geometriche, tagliate dello spago e incollatela sul retro della figura per formare un’asola. Questa servirà per tenere con le mani le figure mentre si svolgono le attività o per trasformare questi personaggi in originali decorazioni per la cameretta dei bambini.

 

Credits e note

Scrivete nei commenti o inviate un messaggio a creativain.gb@gmail.com per lasciare un semplice messaggio di gradimento o un saluto o per qualsiasi informazione.

Condividete e menzionatemi come fonte sul vostro progetto.

Schemi e articoli non possono essere copiati e venduti ma solo condivisi e realizzati citando la redazione.

Grazie. CreativaIn© – Giovanna Barone

Restiamo in contatto? Ecco come seguirmi:

Creativa In

Creativa In

Ciao, benvenuti! Mi chiamo Giovanna Barone; sono giornalista e insegnante per professione. Questo blog, testata giornalistica online, nasce per condividere con voi la mia passione per l’handmade e la creatività a 360°. Curiosando e cercando tra gli articoli proposti nelle varie categorie potrete trovare diverse idee, schemi, tutorial da cui trarre ispirazione. Gli articoli non possono essere copiati e venduti ma solo condivisi e realizzati liberamente. Una volta realizzato il progetto, menzionatemi come fonte. Contattatemi per qualsiasi informazione. Grazie, Creativa In©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!