Gioco tris fai-da-te. Tutorial gratuito

Gioco tris fai-da-te. Tutorial gratuito

Gioco tris fai-da-te. Tutorial gratuito

Conosciuto in ambiente anglosassone come Tic-Tac-Toe, è un evergreen tra i giochi da tavolo per bambini, amato anche dagli adulti. Adatto per i pomeriggi in casa, in vacanza o durante le festività, tutti, almeno una volta nella vita, abbiamo utilizzato un foglio di carta e una penna per giocarci. Tuttavia, ci sono tanti modi e materiali per realizzare il gioco tris fai-da-te in modo originale, divertente o a tema.

Cartoncino, tappi di bottiglia, sagome in feltro o pannolenci, pietre decorate, bottoni, perline di carta, piccoli pompon possono trasformarsi in pedine del gioco. In questo caso, abbiamo realizzato la griglia di gioco su un semplice sacchetto di stoffa e scelto, come pedine, dei pompon colorati e glitterati.

È un’idea per sensibilizzare al rispetto dell’ambiente e riciclare materiali che possono essere riutilizzati in modo creativo e originale.

Ecco, come realizzare questo semplice progetto adatto alle festività natalizie, ma anche per la festa del papà, la festa della mamma e la festa dei nonni.

Gioco tris fai-da-te: caratteristiche e occorrente

Il sacchetto del gioco tris fai-da-te ha una dimensione finale di 10×15 cm. Sul fronte è presente la griglia di gioco mentre le pedine andranno al suo interno.

Per realizzare il progetto così come proposto occorre:

  • Ritaglio di stoffa (lino, iuta)
  • Macchina da cucire
  • Kit cucito
  • Pompon glitterati (5 rossi, 5 gialli)
  • Ferro da stiro
Lavorazione sacchetto gioco tris

Gioco tris fai-da-te: come fare il sacchetto con griglia

Per cucire il sacchetto, che conterrà le nostre pedine pompon e sul quale tracciare le griglie del gioco, ritagliate un rettangolo di stoffa di circa 14×35 cm.

Tracciate con righello e penna idrosolubile la griglia di gioco e utilizzate la macchina da cucire e il punto zig-zag per ricamare il tracciato. In alternativa, potete ricamare a mano ottenendo un punto decorativo differente.

Utilizzate la macchina da cucire per cucire i bordi superiori e inferiori del ritaglio di stoffa, in questo caso del lino.

Create il sacchetto. Dal rovescio del tessuto, fate un risvoltino di circa 2 cm e create il sacchetto. Imbastite e cucite i bordi con la macchina da cucire. Rigirate il sacchetto sul diritto e spingete bene gli angoli verso l’esterno.

A questo punto, non resta che realizzare i pompon in casa o acquistarli già pronti e sfidare amici e parenti.

Credits e note

Scrivete nei commenti o inviate un messaggio a creativain.gb@gmail.com per lasciare un semplice messaggio di gradimento o un saluto o per qualsiasi informazione.

Condividete e menzionatemi come fonte sul vostro progetto.

Schemi e articoli non possono essere copiati e venduti ma solo condivisi e realizzati citando la redazione.

Grazie. CreativaIn© – Giovanna Barone

Restiamo in contatto? Ecco come seguirmi:

Creativa In

Creativa In

Ciao, benvenuti! Mi chiamo Giovanna Barone; sono giornalista e insegnante per professione. Questo blog, testata giornalistica online, nasce per condividere con voi la mia passione per l’handmade e la creatività a 360°. Curiosando e cercando tra gli articoli proposti nelle varie categorie potrete trovare diverse idee, schemi, tutorial da cui trarre ispirazione. Gli articoli non possono essere copiati e venduti ma solo condivisi e realizzati liberamente. Una volta realizzato il progetto, menzionatemi come fonte. Contattatemi per qualsiasi informazione. Grazie, Creativa In©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!