Orsetto amigurumi. Schema e tutorial gratuito

Orsetto amigurumi. Schema e tutorial gratuito

Orsetto amigurumi. Schema e tutorial gratuito

Questo piccolo e tenero orsetto amigurumi è un progetto versatile da realizzare in vari colori.

Oltre ad essere un gioco per bambini, questo pupazzetto può essere utilizzato come bomboniera nascita, essere un elemento di una torta di pannolini o di un ficco nascita.

Per realizzarlo è necessario conoscere i punti base dell’uncinetto e della tecnica degli amigurumi. La lavorazione è a spirale e prevede l’avvio con un anello magico e aumenti e diminuzioni di maglie. Testa, corpo e zampette dell’orsetto sono lavorati senza dividere le parti; parti integranti sono le orecchie, il musetto, le manine e la codina. Il ricamo dei dettagli sul viso, completerà il progetto.

Ecco, quindi, quali materiali occorrono per realizzarlo e come fare.

Orsetto amigurumi: caratteristiche e materiali

L’orsetto amigurumi è alto circa 10 cm.

Per realizzarlo, procuratevi

  • Filo di cotone 50 gr n. 6 (colore marrone, bianco)
  • Uncinetto 2,5
  • imbottitura sintetica
  • Ago da lana
  • Kit cucito
  • Filo da ricamo
  • Nastro bianco
  • Perline nere (qt. 2)

Punti impiegati e abbreviazioni

  • Anello magico = mr
  • maglia bassa = mb
  • aumento (2 mb nella stessa maglia di base) = aum
  • diminuzione (2 mb chiuse insieme) = dim

Tutorial orsetto amigurumi

La lavorazione della parte principale dell’orsetto inizia dalle zampette, prosegue con il corpo e si completa con la testa.

Zampe (x2)

Con il filo bianco:

Giro1: mr + 6 mb (6)

Proseguite con il filo marrone:

Giro2: aum per tutto il giro (12)

Giro3-6: 1 mb per ogni giro (12)

Chiudete con una maglia bassissima e tagliate il filo.

Ripetete il giro 1-6 per fare l’altra zampa. Questa volta, non tagliate il filo.

Per unire le due zampette tra loro:

Giro7: eseguite 2 catenelle sulla seconda zampa e unite alla prima zampa con una maglia bassa. Fate 12 mb nella 1 maglia, 1 mb per ogni maglia della catenella creata (2 mb) e proseguite con altre 12c maglie basse nella seconda zampa.

Imbottire con ovatta

Corpo

Giro8-12: 1 mb per ogni giro (28)

Giro13: 1 mb + 1 dim per tutto il giro (18)

Giro14-15: 1 mb per ogni giro (18)

Giro16: 1 dim per tutto il giro (12)

Giro17: 1 mb per ogni giro (12)

Imbottire con ovatta

Testa orsetto amigurumi

Giro18: 1 mb + 1 aum per tutto il giro (18)

Giro19: 2 mb + 1 aum per tutto il giro (24)

Giro20: 3 mb + 1 aum per tutto il giro (30)

Giro21: 4 mb + 1 aum per tutto il giro (36)

Giro22-27: 1 mb per ogni giro (36)

Giro28: 4 mb + 1 dim per tutto il giro (30)

Giro29: 3 mb + 1 dim per tutto il giro (24)

Giro30: 2 mb + 1 dim per tutto il giro (30)

Giro31: 1 mb + 1 dim per tutto il giro (12)

Giro32: 1 dim per tutto il giro (6)

Chiudete e tagliate il filo.

Per aggiungere, invece, l’asola portachiavi all’orsetto amigurumi

Giro33: eseguite 12 catenelle e chiudete sulla prima catenella con una maglia bassissima. Tagliate il filo in modo tale da poter cucire l’eccesso all’interno del pupazzetto.

Mani orsetto amigurumi (x2)

Con il bianco:

Giro1: mr + 6 mb (6)

Proseguite con il filo marrone:

Giro2-6: aum per tutto il giro (12)

Orecchie orsetto amigurumi (x2)

Con il filo marrone:

Giro1: mr + 6 mb (6)

Giro2: aum per tutto il giro (12)

Coda orsetto amigurumi

Con il filo marrone:

Giro1: mr + 6 mb (6)

Giro2: 1 mb per ogni giro (16)

Musetto orsetto amigurumi

Con il filo bianco

Giro1: mr + 8 mb (8)

Giro2: 1 mb + 1 aum per tutto il giro (12)

Assemblaggio e rifiniture

Cucite le varie parti dell’orsetto amigurumi. Iniziate con le orecchie, proseguite con il musino e cucite gli occhi. Ricamate il muso con del filo nero.

Cucite, quindi, le manine e la codina.

Infine, fate un fiocco al collo del pupazzo amigurumi con un nastrino bianco.

Credits e note

Scrivete nei commenti o inviate un messaggio a creativain.gb@gmail.com per lasciare un semplice messaggio di gradimento o un saluto o per qualsiasi informazione.

Condividete e menzionatemi come fonte sul vostro progetto.

Schemi e articoli non possono essere copiati e venduti ma solo condivisi e realizzati citando la redazione.

Grazie. CreativaIn© – Giovanna Barone

Restiamo in contatto? Ecco come seguirmi:

Creativa In

Creativa In

Ciao, benvenuti! Mi chiamo Giovanna Barone; sono giornalista e insegnante per professione. Questo blog, testata giornalistica online, nasce per condividere con voi la mia passione per l’handmade e la creatività a 360°. Curiosando e cercando tra gli articoli proposti nelle varie categorie potrete trovare diverse idee, schemi, tutorial da cui trarre ispirazione. Gli articoli non possono essere copiati e venduti ma solo condivisi e realizzati liberamente. Una volta realizzato il progetto, menzionatemi come fonte. Contattatemi per qualsiasi informazione. Grazie, Creativa In©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!