Come avviare il lavoro a maglia. Tecniche di avvio con i ferri

Come avviare il lavoro a maglia. Tecniche di avvio con i ferri

Come avviare il lavoro a maglia. Tecniche di avvio con i ferri

Prima di avviare il lavoro a maglia è importante scegliere filato e ferri adatti al progetto. A tale scopo, possiamo fare riferimento alle indicazioni fornite sulla fascetta del gomitolo.

Dopo avere realizzato un nodo scorsoio su un ferro, l’avvio del lavoro consiste nel creare su di esso una serie di maglie. All’inizio, questo passaggio può sembrare difficile ma, con la pratica, diventerà un procedimento semplice e meccanico. Ecco come fare.

Come avviare il lavoro a maglia: le tecniche principali

Ci sono diversi modi per creare le maglie iniziali necessarie per avviare il lavoro a maglia. La scelta dipende dal progetto. Per alcuni lavori, infatti, sono necessari orli morbidi, per altri, invece, elastici o rigidi.

Le tecniche principali sono due: la tecnica continentale e la tecnica europea; la differenza sostanziale tra le due tecniche sta nel movimento della mano o dei ferri per creare le maglie sul ferro.

Nella tecnica Europea, infatti, il ferro di destra sta fermo mentre il ferro di sinistra e la mano destra eseguono i movimenti necessari per creare la maglia.

Nell’avvio con la tecnica Continentale, invece, si muovono entrambi i ferri; il filo è raccolto con la punta del ferro destro.

Come avviare il lavoro a maglia con due ferri. Tutorial

L’avvio a due ferri, o Cable Cast On, permette di ottenere un orlo elastico e resistente adatto alla maggior parte dei lavori.

Per avviare il lavoro a maglia, fate un nodo scorsoio, impugnate il ferro nella mano sinistra e bloccate il nodo tra le dita. Inserite la punta del ferro che tenete sulla mano destra all’interno del nodo, da sinistra verso destra, sotto il ferro sinistro.

Fate passare il filo tra i due ferri in senso antiorario, da destra a sinistra. Utilizzate la punta del ferro di destra per formare un cappietto e fatelo passare attraverso l’asola di sinistra, sollevandolo dal retro. Portate il cappietto sul davanti del lavoro, inserite la punta del ferro sinistro all’interno del nuovo cappietto e avvolgetelo sul ferro di sinistra. Tirate delicatamente il filo per stringerlo. Sfilate il ferro di destra e ripetete questi passaggi fino ad ottenere il numero di maglie richieste dal progetto.

Credits e note

Scrivete nei commenti o inviate un messaggio a creativain.gb@gmail.com per qualsiasi informazione. Condividete e menzionatemi come fonte sul vostro progetto. Schemi e articoli non possono essere copiati e venduti ma solo condivisi e realizzati citando la redazione. Grazie. CreativaIn© – Giovanna Barone

Come seguirmi:

Creativa In

Creativa In

Ciao, benvenuti! Mi chiamo Giovanna Barone; sono giornalista e insegnante per professione. Questo blog, testata giornalistica online, nasce per condividere con voi la mia passione per l’handmade e la creatività a 360°. Curiosando e cercando tra gli articoli proposti nelle varie categorie potrete trovare diverse idee, schemi, tutorial da cui trarre ispirazione. Gli articoli non possono essere copiati e venduti ma solo condivisi e realizzati liberamente. Una volta realizzato il progetto, menzionatemi come fonte. Contattatemi per qualsiasi informazione. Grazie, Creativa In©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!