Differenza tra macchina da cucire e tagliacuci. Consigli utili

Differenza tra macchina da cucire e tagliacuci. Consigli utili

Differenza tra macchina da cucire e tagliacuci. Consigli utili

Entrambe servono per cucire ma la loro funzione e uso cambia sotto molti aspetti; per questo motivo la differenza tra macchina da cucire e tagliacuci non deve essere sottovalutata e richiede chiarimenti.

Quando si valuta l’occasione di acquistare una o entrambe le macchine bisogna conoscere e valutare funzionalità, limiti, vantaggi e svantaggi. Sebbene siano entrambe utili, per alcuni fondamentali, ma soprattutto complementari, è importante considerare cosa cuciamo e che tipo di tessuti utilizziamo. Data la spesa da affrontare, nonostante le offerte, potete anche acquistarle in momenti diversi; solitamente è più efficace iniziare con una macchina da cucire e, in seguito, acquistare la tagliacuci.

Prima di lasciarsi tentare dalle offerte commerciali, scopriamo le differenze fondamentali e la loro funzione.

Macchina da cucire

Differenza tra macchina da cucire e tagliacuci: caratteristiche e funzioni

Ma in che cosa consiste la differenza tra macchina da cucire e tagliacuci?

La macchina da cucire utilizza due fili, quello di sopra e di sotto, per fare diversi punti (dritti, zig-zag, overlock, punti doppi, asole, etc), cucire bottoni, cerniere, differenti orli, bordi e pieghe, fare rattoppi, cuciture di rinforzo e ricami. Con appositi piedini, forniti in dotazione o acquistati in kit o singolarmente possiamo ottenere tanti altri tipi di cuciture. In commercio sono disponibili macchine manuali o elettroniche con differenti funzioni; solo l’esperienza e la pratica, unite alla pazienza e alla passione, vi permetteranno di utilizzare al meglio la vostra macchina.

La tagliacuci, invece, come dice la parola stessa, permette di cucire e contemporaneamente, se serve, tagliare la stoffa. Le cuciture saranno pulite, elastiche e senza imperfezioni. Si usa soprattutto su quei tessuti delicati, come la seta e l’organza, o elastici come la maglina, il jersey o la lycra. Oltre a ottimizzare e ridurre i tempi di lavoro, è utile per fare rifiniture e orli senza imperfezioni sui capi d’abbigliamento che realizziamo attraverso i cartamodelli. A differenza della macchina da cucire, la tagliacuci funziona con più fili contemporaneamente in base al tipo di cucitura; ci sono inoltre 2 aghi e 1 lama tagliente. Mentre la lama taglia, gli aghi fanno la cucitura. Il trasporto differenziale, infine, evita di fare arricciare o sformare cuciture e tessuti.

Tagliacuci

Consigli utili

Sebbene i vantaggi di avere una tagliacuci siano molteplici, dobbiamo ricordare che quest’ultima non può e non deve sostituire la macchina da cucire. Ci sono cuciture che la tagliacuci non può fare e che si devono eseguire necessariamente a mano o con una macchina da cucire. Se usata bene, quest’ultima ci permette di fare tutto.

Per non entrare in confusione, specialmente quando stiamo imparando, è opportuno fare pratica con la macchina da cucire, riconoscere e sapere usare i punti e regolare le tensioni.

Successivamente, valutate l’acquisto della tagliacuci. Fatevi consigliare da un esperto.

Per una buona funzionalità e durata pulite regolarmente le macchine e provvedete alla sua manutenzione.

Credits e note

Scrivete nei commenti o inviate un messaggio a creativain.gb@gmail.com per qualsiasi informazione. Condividete e menzionatemi come fonte sul vostro progetto. Schemi e articoli non possono essere copiati e venduti ma solo condivisi e realizzati citando la redazione. Grazie. CreativaIn© – Giovanna Barone

Restiamo in contatto? Come seguirmi:

Creativa In

Creativa In

Ciao, benvenuti! Mi chiamo Giovanna Barone; sono giornalista e insegnante per professione. Questo blog, testata giornalistica online, nasce per condividere con voi la mia passione per l’handmade e la creatività a 360°. Curiosando e cercando tra gli articoli proposti nelle varie categorie potrete trovare diverse idee, schemi, tutorial da cui trarre ispirazione. Gli articoli non possono essere copiati e venduti ma solo condivisi e realizzati liberamente. Una volta realizzato il progetto, menzionatemi come fonte. Contattatemi per qualsiasi informazione. Grazie, Creativa In©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!