Sole quilling segnalibro: come fare il segnalibro

Sole quilling segnalibro: come fare il segnalibro

Sole quilling segnalibro: come fare il segnalibro

La carta è un materiale molto versatile e, per questo, è utilizzato in molti settori; i creativi, per esempio, la usano per realizzare, decorare e personalizzare molti progetti. Il sole quilling si può adattare ad un segnalibro, ad una cornice, ad un gioiello, ad un cestino, ad un sottobicchiere o anche ad un vaso. La creatività e l’estro non hanno limiti!

Il quilling, o filigrana di carta, consiste nell’arrotolare, modellare e incollare tra loro delle strisce di carta colorata per creare un disegno, un motivo decorativo e ornamentale o un oggetto. Così come per gli origami, anche questa tecnica si presta per sviluppare le abilità, la manualità e la motricità fine nei bambini; per questo motivo, la carta è utilizzata ai fini didattici e ludici in molte attività e progetti scolastici.

Questo segnalibro è un’idea da regalare in occasione di una festa, di un evento o da abbinare ad un libro. Ecco come realizzarlo.

Materiali e strumenti per realizzare il sole quilling

Gli strumenti per provare la tecnica del quilling sono differenti ma di facile reperibilità anche sul web; fondamentali, sono le strisce di carta, la penna per arrotolare la carta e la colla.

Per fare il sole quilling, occorrono:

  • Penna per quilling (slotted tool)
  • Stencil in sughero per quilling o cerchiometro
  • 10 strisce di carta arancione (larghezza 5mm)
  • 10 strisce di carta rossa (larghezza 5mm)
  • 10 strisce di carta gialla (larghezza 5mm)
  • 1 bastoncino di legno per il segnalibro
  • stuzzicadenti
  • spille
  • colla vinilica
sole_quilling_segnalibro
Per fare il sole quilling occorrono strisce di carta, penna, colla e stencil per quilling

Come creare il sole quilling

Il primo passaggio è  realizzare il centro del sole. Per farlo, incollate, una dopo l’altra, 2 strisce di carta arancione, due di carta rossa e, infine, due di carta gialla. A questo punto, iniziate ad arrotolare la striscia creata con l’apposita penna iniziando dall’arancione e finendo con il giallo. Otterrete un disco a 3 colori.

Per creare il centro del sole dando l’effetto vortice, bisogna fare il vortex quilling. Dopo avere schiacciato bene il disco nella parte centrale, senza incollare, poggiatelo sul cerchiometro o su una delle basi circolari presenti nello stencil in sughero. Per questo progetto, utilizzate il diametro 25 o 28 in base alla vostra manualità. Lasciate che il disco si apra leggermente e in modo naturale; fate attenzione a non fare uscire dalla forma il disco ma se dovesse accadere è sufficiente recuperarlo e arrotolarlo di nuovo. Utilizzando uno stuzzicadenti e aiutandovi con le mani, srotolatelo lentamente fino al cuore del disco; a questo punto, iniziate a creare il vortice facendo girare le varie sezioni del disco in un senso e nell’altro. Una volta che sarete soddisfatti del risultato, incollate la parte finale della striscia con un po’ di colla.

Adesso, bisogna formare i raggi del sole. Per ottenerli, incollate una striscia di carta gialla a una arancione. Al fine del progetto serviranno 8 strisce che dovranno essere arrotolate per formare le nostre gocce. Per creare la forma a goccia aiutatevi cone le mani o utilizzate lo stencil da quilling e le spille in modo tale da rendere le gocce tutte uguali.

L’assemblaggio

Dopo avere creato le varie parti del progetto, incollateli tra loro. Applicate uun po’ di colla sulla base delle gocce e incollatele, una dopo l’altra, al disco centrale. Una volta completata questa fase, applicate sulla superfice del sole un sottile strato di colla per evitare che il lavoro si disfi maneggiandolo. Fatelo asciugare molto bene. Il nostro sole quilling è completato.

Adesso, non resta che prendete il bastoncino per il segnalibro e, incollatelo al sole.

Consigli utili

Per realizzare il vortex quilling occorre pazienza e delicatezza ma soprattutto non bisogna avere fretta e provare fino a quando il risultato non vi soddisfi o non sia quello pensato. In alternativa al vortex, si può modellare il centro del sole lasciando semplicemente che la striscia di carta crei una spirale colorata.

Con questa tecnica, l’effetto del sole è molto gradevole anche utilizzando strisce dello stesso colore; tutto dipende dai vostri gusti e dallo scopo per cui lo realizzate.

Per personalizzare il vostro segnalibro sole quilling scrivete con una penna, a punta fine, una citazione, una frase o un messaggio a vostro piacimento o pensando alla persona a cui lo regalerete. Se avete il pirografo o l’incisore, potrete anche personalizzarlo con questi strumenti.

Credits e note

Scrivete nei commenti o inviate un messaggio a creativain.gb@gmail.com per qualsiasi informazione. Condividete e menzionatemi come fonte sul vostro progetto. Schemi e articoli non possono essere copiati e venduti ma solo condivisi e realizzati citando la redazione. Grazie. CreativaIn© – Giovanna Barone

Come seguirmi:

Salva

Creativa In

Creativa In

Ciao, benvenuti! Mi chiamo Giovanna Barone; sono giornalista e insegnante per professione. Questo blog, testata giornalistica online, nasce per condividere con voi la mia passione per l’handmade e la creatività a 360°. Curiosando e cercando tra gli articoli proposti nelle varie categorie potrete trovare diverse idee, schemi, tutorial da cui trarre ispirazione. Gli articoli non possono essere copiati e venduti ma solo condivisi e realizzati liberamente. Una volta realizzato il progetto, menzionatemi come fonte. Contattatemi per qualsiasi informazione. Grazie, Creativa In©

2 pensieri su “Sole quilling segnalibro: come fare il segnalibro

  1. Il tuo blog è molto interessante. Con la tua creatività riesci a realizzare opere d ‘arte . Giovanna sei unica , complimenti .👌

  2. Il tuo blog è interessante , con la tua creatività riesci a realizzare opere d’arte .Sei unica Giovanna , complimenti 👏👌

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!