Come trapuntare un tessuto fai da te. Consigli utili

Come trapuntare un tessuto fai da te. Consigli utili

Come trapuntare un tessuto fai da te. Consigli utili

I tessuti trapuntati permettono di realizzare, oltre a copertine e trapuntine, tantissimi progetti di cucito creativo. Disponibili in tantissime fantasie nei negozi di tessuti, questa particolare stoffa si può anche realizzare in casa. Sapere come trapuntare un tessuto fai da te ha tanti vantaggi ma richiede anche tanto impegno.

Oltre a risparmiare sul costo del tessuto trapuntato, trasformare un tessuto in trapunta ci permette di utilizzare tessuti e scapoli con la fantasia e i colori che preferiamo. Tuttavia, trapuntare una stoffa richiede tanto lavoro, precisione, pazienza e tempo.

Questa lavorazione permette di realizzare e personalizzare, con le nostre mani, astucci, borse, portaocchiali, presine e guanti da cucina e tanto altro ancora. È un modo per fare regali handmade a parenti e amici.

Ecco quindi cosa serve e come realizzare un tessuto trapuntato con le proprie mani.

Come trapuntare un tessuto fai da te: occorrente

Per trapuntare una stoffa in casa occorre il nostro kit da cucito e tanta pazienza; l’impegno ripagherà comunque del tempo necessario.

Le modalità su come trapuntare un tessuto fai da te sono varie e cambiano in base all’effetto e al motivo che si desidera realizzare. A tale scopo, possono essere necessari specifici piedini per macchina da cucire, come il piedino free-motion o il piedino doppio trasporto, e sagome per il quilting.

Per realizzare un tessuto trapuntato semplice occorre:

  • Tessuto fantasia o tinta unita
  • Ovatta piatta per imbottitura (spessore desiderato)
  • Riga e squadra
  • Penna idrosolubile
  • Spilli e pinze da cucito
  • Forbici
  • Cutter a rotella
  • Tappetino autorigenerante
  • Macchina da cucire
  • Ferro da stiro
Tutorial come trapuntare un tessuto in casa

Come trapuntare un tessuto fai da te: tutorial

Sapere come trapuntare un tessuto fai da te ci permette di realizzare tantissimi progetti creativi utilizzando rimanenze di tessuti e riciclandone altri.

Per iniziare, prendete il tessuto e stiratelo. Quindi, tracciate sul diritto, con righello e penna, delle linee parallele equidistanti una dall’altra. Alla fine otterrete un reticolato di quadrati o rombi.

Le linee, in base al risultato desiderato, possono essere tracciate in diagonale o in modo orizzontale e verticale; l’importante è mantenere la stessa distanza da una linea all’altra. La distanza tra le linee dipende dal progetto.

Posizionate l’ovatta piatta sul retro del tessuto reticolato. Fissate i tessuti tra loro con spilli o con le pinze da cucito in modo tale da facilitare la cucitura a macchina.

Eseguite sul diritto dei punti lineari con la macchina da cucire. Per non commettere errori di cucitura, è importante regolare la tensione della macchina da cucire e seguire le linee tracciate precedentemente. Completo questo passaggio, stirate il tessuto con il ferro da stiro caldo per rimuovere le linee tracciate con la penna idrosolubile.

Il vostro tessuto trapuntato è pronto per realizzare dalle presine da cucina, ai beauty case e tanto altro ancora.

Credits e note

Scrivete nei commenti o inviate un messaggio a creativain.gb@gmail.com per lasciare un semplice messaggio di gradimento o un saluto o per qualsiasi informazione.

Condividete e menzionatemi come fonte sul vostro progetto.

Schemi e articoli non possono essere copiati e venduti ma solo condivisi e realizzati citando la redazione.

Grazie. CreativaIn© – Giovanna Barone

Restiamo in contatto? Ecco come seguirmi:

Creativa In

Creativa In

Ciao, benvenuti! Mi chiamo Giovanna Barone; sono giornalista e insegnante per professione. Questo blog, testata giornalistica online, nasce per condividere con voi la mia passione per l’handmade e la creatività a 360°. Curiosando e cercando tra gli articoli proposti nelle varie categorie potrete trovare diverse idee, schemi, tutorial da cui trarre ispirazione. Gli articoli non possono essere copiati e venduti ma solo condivisi e realizzati liberamente. Una volta realizzato il progetto, menzionatemi come fonte. Contattatemi per qualsiasi informazione. Grazie, Creativa In©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!